Cambia la skin:
Elenco percorsi Elenco attività per categoria Elenco prodotti per categoria
Dettaglio attività Studio Puliani

Studio Puliani di Danilo Puliani

Via Turati 10 - Tarquinia - VT - 01016
Mappa interattiva

Tel: 0766845157 - Richiedi informazioni

Visita il sito: www.commercialista-bilancio-mediazione-viterbo.it/

Approfondimenti

Visualizza prodotti
Articoli scritti
Eventi presentati

Descrizione dell'azienda

Lo Studio Puliani si trova a Tarquinia in
provincia di Viterbo. Opera nel campo
dell'assistenza e della consulenza fiscale,
tributaria, societaria e legale dal 1999. La
Revisione e il Controllo di Gestione sono le
aree di maggior specializzazione in cui lo
studio è organizzato al fine di verificare
l'attendibilità dei dati contabili delle
singole poste e del bilancio nel suo complesso,
i rischi connessi alle esposizioni bancarie e
quelli inerenti i rapporti con i fornitori, i
controlli sulle commesse e la loro redditività.

Novità via RSS

Imposta di soggiorno - Presentazione della dichiarazione

L’imposta di soggiorno è stata introdotta dall’art. 4 del DLgs. 23/2011 e può essere istituitadai Comuni capoluogo di Provincia, dalle unioni di Comuni e dai Comuni inclusi negli elenchi regionali delle località turistiche o città d’arte.

Scarica la circolare per maggiori info

 
Contributi a fondo perduto per i settori wedding/intrattenimento/HO.RE.CA, ristorazione collettiva, discoteche e sale da ballo

L’art. 1-ter co. 1 del DL 25.5.2021 n.73 (c.d. “Sostegni-bis”), conv. L. 23.7.2021 n. 106, ha pre­vi­sto al­cu­ni contributi a fondo perduto a favore delle imprese operanti nei settori del wedding, dell’in­trat­tenimento, dell’organizzazione di feste e cerimonie edi hotel, ristoranti e catering (c.d. “HO.RE.CA).

L’art. 43-bis del suddetto DL 73/2021ha altresì introdotto un contributo a fondo perduto a favore delle imprese operanti nei servizi di ristorazione collettiva.

L’art. 1 co. 1 del DL 27.1.2022 n. 4 (c.d. “Sostegni-ter”), conv. L. 28.3.2022 n. 25, ha invece disposto il rifinanziamento del fondo per il sostegno delle attività economiche chiuse già previsto dall’art. 2 del DL 73/2021, ai fini dell’erogazione di un contributo a fondo perduto a favore dei sog­getti titolari di partita IVA che esercitano in modo prevalente l’attività di discoteche, sale da ballo, night club e simili.

Scarica la circolare per maggiori info

 
Comunicazione delle operazioni transfrontaliere

A decorrere dalle cessioni e prestazioni effettuate dall’1.7.2022, la comunicazione dei dati delle operazioni transfrontaliere (c.d. “esterometro”) sarà trasmessa attraverso nuove modalità, equiparabili a quelle relative alla fattura elettronica.

Scarica la circolare per maggiori info

 
IMU

A decorrere dal 2020, i co. 738 - 783 dell’art. 1 della L. 27.12.2019 n. 160 (legge di bilancio 2020) hanno riscritto la disci­pli­na dell’IMU, con abolizione della TASI.

La prima rata della “nuova” IMU per l’anno 2022 deve essere versata entro il 16.6.2022, mentre la se­conda rata, a saldo e conguaglio dell’imposta dovuta per l’intero 2022, va versata entro il 16.12.2022.

Il contribuente può tuttavia provvedere al versamento dell’imposta complessivamente dovuta in un’unica soluzione annuale, entro il 16.6.2022.

È inoltre prevista per i Comuni la facoltà di differire i termini per i versamenti IMU in presenza di “situazioni particolari” (fra le quali è riconducibile l’emergenza epidemiologica da COVID-19).

Scarica la circolare per maggiori info

 
DL 17.5.2022 n. 50 (c.d. decreto "Aiuti")

Con il DL 17.5.2022 n. 50, pubblicato sulla G.U. 17.5.2022 n. 114, sono state emanate ulteriori misure urgenti in materia di politiche energetiche nazionali,produttivita' delle imprese e attrazione degli investimenti, nonche' in materia di politiche sociali e di crisi ucraina (c.d. decreto "aiuti").

Scarica la circolare per maggiori info

 
DL 21.3.2022 n. 21 (c.d. decreto "Ucraina")

Con il DL 21.3.2022 n. 21, pubblicato sulla G.U. 21.3.2022 n. 67 ed entrato in vigore il 22.3.2022, sono state emanate disposizioni urgenti per contrastare gli effetti economici della crisi ucraina (c.d. decreto “Ucraina”).Il DL 21.3.2022 n. 21 è stato convertito nella L. 20.5.2022 n. 51, pubblicata sulla G.U. 20.5.2022 n. 117 ed entrata in vigore il 21.5.2022, pre­ve­­­dendo nume­rose novità rispetto al testo originario.Di seguito vengono analizzate le principali novità apportate in sede di conversione in legge del DL 21/2022.

Scarica la circolare per maggiori info

 
Indici sintetici di affidabilità fiscale (ISA)

Gli indici sintetici di affidabilità fiscale (di seguito, ISA) per gli esercenti attività d’impresa, arti o pro­­fessioni:

· verificano la normalità e la coerenza della gestione aziendale o professionale;

· esprimono, su una scala da 1 a 10, il grado di affidabilità fiscale riconosciuto a ciascun contri­buente.

Scarica la circolare per maggiori info

 
Credito d'imposta per il settore tessile, della moda e degli accessori (art. 48-bis del DL 34/2020)

Dal 10.5.2022 al 10.6.2022, i soggetti che, con riferimento al 2021, intendono beneficiare del credito d’imposta sulle rimanenze finali di magazzino nel settore tes­si­le, della moda e degli accessori, ai sensi dell’art. 48-bis del DL 19.5.2020 n. 34 (conv. L. 17.7.2020 n. 77), devono inviare, esclusivamente in via telematica, le previste comunicazioni all’Agenzia delle Entrate.

In data 6.5.2022, sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate sono stati aggiornati il modello e le istruzioni da utilizzare per le suddette comunicazioni.

Scarica la circolare per maggiori info

 
DL 30.4.2022 n. 36 (ulteriori disposizioni per l'attuazione del PNRR)

Con il DL 30.4.2022 n. 36, pubblicato sulla G.U. 30.4.2022 n. 100, sono state emanate ulteriori disposizioni urgenti per l’attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR), a seguito della crisi determinatasi dalla pandemia da COVID-19.Il DL 36/2022 è entrato in vigore l’1.5.2022, giorno successivo alla sua pubblicazione. Tuttavia, per nu­­merose disposizioni sono previste specifiche decorrenze.Di seguito vengono analizzate le principali novità contenute nel DL 36/2022.

Scarica la circolare per maggiori info

 
DL 1.3.2022 n. 17 (c.d. decreto "Energia") conv. L. 27.4.2022 n. 34

Con il DL 1.3.2022 n. 17, pubblicato sulla G.U. 1.3.2022 n. 50, sono state emanate disposizioni urgenti in particolare per il contenimento dei costi dell'energia elettrica e del gas naturale (c.d. decreto "energia").Il DL 17/2022 è entrato in vigore il 2.3.2022, giorno successivo alla sua pubblicazione. Tuttavia, per nu­­merose disposizioni sono previste specifiche decorrenze.Il DL 1.3.2022 n. 17 è stato convertito nella L. 27.4.2022 n. 34, pubblicata sulla G.U. 28.4.2022 n. 98 ed entrata in vigore il 29.4.2022, pre­ve­­­dendo nume­rose novità rispetto al testo originario.Di seguito vengono analizzate le principali novità contenute nel DL 17/2022, tenendo conto delle modifiche ed integrazioni apportate in sede di conversione in legge.

scarica la circolare per maggiori info

 

Elenco Percorsi:
Elenco Categorie: Servizi per Aziende e Privati
Elenco Tag: commercialista consulenza mediazione



© 2022 Conto-Graph S.r.l. Via dell'Industria, 68 / 70 - 01100 Viterbo (VT) - Tel: 0761/35.27.62 P.IVA 00268610565