Cambia la skin:
Elenco percorsi Elenco attivitą per categoria Elenco prodotti per categoria
Dettaglio attivitą Comune di Bolsena

Comune di Bolsena

Largo S. Giovanni Battista della Salle, 3 - Bolsena - VT - 01023
Mappa interattiva

Tel: 0761/7951 - Richiedi informazioni

Visita il sito: www.comunebolsena.it

Approfondimenti

Visualizza prodotti
Articoli scritti
Eventi presentati

Descrizione dell'azienda

Sito Ufficiale del Comune di Bolsena

Novitą via RSS

ORDINANZA APERTURA PUBBLICI ESERCIZI

COMUNE DI BOLSENA

Provincia di Viterbo

ORDINANZA N. 37 DEL 03/07/2020

IL SINDACO

Vista l’art.17 della L.R. del Lazio n.21 del 29 novembre 2006;

Vista la L.R. n.19 del 30/10/2008, che ha modificato l’art.17 della legge Regionale n.21/2006;

Visto l’art.3 del Regolamento Regionale 19/01/2009, n.1 che detta gli indirizzi per la determinazione degli orari dei pubblici esercizi;

Vista la propria deliberazione del Consiglio Comunale n.61 del 23/10/2009 che stabilisce i criteri generali per la disciplina degli orari e delle giornate di apertura e chiusura dei pubblici esercizi;

Visto l’art.35, commi 6 e 7 del D.L. 06/07/2011, n.98 convertito con modificazioni con la legge n.111/2011 e da ultimo di nuovo modificato dall’art.31 del D.L. n.201/2011

Visto l’art.50 com.7 del D. Lgs. 18/08/2000, n,267;

ORDINA

Ai titolari di autorizzazione di cui all’art.11 della L.R. del Lazio n.21 del 29/11/2006 sono applicate le seguenti regole:

Gli esercenti la somministrazione al pubblico di alimenti e bevande, scelgono il proprio orario di apertura e chiusura con riferimento alle zone di sviluppo degli esercizi pubblici approvati con deliberazione del Consiglio Comunale n.50 dell’8/10/2008;

ORARIO

Zone 1 e 2 (Centro abitato sopra la S.R. Cassia e Rione Castello):

- dalle ore 05,00 alle ore 24,00 unica fascia;

Zone 3,4 e 5 (Centro abitato sotto la S.R. Cassia e restante territorio comunale):

- dalle 05 alle ore 24,00 nel periodo compreso tra il 01 ottobre ed il 31 maggio;

- dalle ore 05,00 alle ore 01,00 nel periodo compreso tra il 1° luglio ed il 30 settembre;

Nell’ambito di tali fasce l’orario minimo dovrà essere di almeno 6 ore giornaliere.

L’orario massimo per la effettuazione di piccoli intrattenimenti musicali con musica dal vivo all’interno della zona 1 e 2 sono le ore 23,30;

L’orario massimo per la effettuazione di piccoli intrattenimenti musicali nelle zone 3, 4 e 5 è consentito fino alle ore 24,00

CHIUSURA SETTIMANALE

1. È data facoltà di osservare, nel corso della settimana, una o più giornate di chiusura, da indicare e comunicare al Comune contestualmente e con le stesse modalità inerenti alla fissazione degli orari di apertura e chiusura:

2. Qualora per motivi eccezionali, l’esercente intenda derogare o effettuare la chiusura settimanale dell’esercizio in giornate diverse da quelle comunicate, dovrà darne preventiva comunicazione al Comune almeno tre giorni prima e rendere nota al pubblico la modifica con apposito cartello visibile anche ad esercizio chiuso;

3. Per periodi di chiusura temporanea dell’attività, superiore a trenta giorni consecutivi, l’esercente ha l’obbligo di darne preventiva comunicazione per iscritto all’ufficio competente, con un anticipo di almeno tre giorni rispetto alla decorrenza prefissata.

DEROGHE

È consentito derogare agli orari prefissati dall’esercente e alle eventuali chiusure facoltativamente stabilite per l’intera giornata, con richiesta, scritta da presentarsi almeno 10 giorni prima dell’evento.

DISPOSIZIONI DI CARATTERE GENERALE

1. Ai titolari dell’attività di pubblico esercizio è fatto obbligo di comunicare preventivamente al Comune in forma scritta, anche a mezzo Mail, ai fini della vigilanza, l’orario giornaliero prescelto ed inoltre di renderlo noto al pubblico, anche durante il periodo di chiusura dell’esercizio, mediante cartello chiaramente visibile dall’esterno o con altra modalità idonea al conseguimento delle stesse finalità: Tale comunicazione deve pervenire almeno tre giorni prima dell’applicazione dell’orario prescelto. Con le stesse modalità dovrà essere comunicato e reso noto al pubblico il giorno o i giorni di riposo settimanale, qualora lo steso intenda avvalersi di tale facoltà.

2. Nel caso in cui si intendano effettuare, nel corso dell’anno solare, in relazione alla stagionalità o ad altri fattori, orari diversificati, può essere effettuata un’unica comunicazione, indicando orari e relativi periodi di effettuazione.

3. L’orario può essere modificato previa effettuazione della comunicazione di cui al punto 1, fermo restante che la stessa deve pervenire con almeno tre giorni di anticipo e con le modalità di cui al punto 1.

SANZIONI

In caso di violazione alla presente ordinanza si applicano le sanzioni previste dalle normative in vigore.

DISPOSIZIONI FINALI

Il presente provvedimento è efficace dalla data di pubblicazione all’albo Pretorio Comunale;

I vigenti orari indicati dagli operatori a mezzo di appositi cartelli, o altre forme di pubblicità visiva, restano validi sempreché non siano contrastanti con quelle del presente provvedimento;

Ove non si ravvisano le condizioni di cui al punto 2, gli esercenti dovranno provvedere all’adeguamento degli orari di apertura e chiusura ed alla sostituzione del relativo cartello, previa comunicazione al Comune.

IL SINDACO

F.to Paolo Dottarelli

 
Bando per l'iscrizione all'Asilo Nido comunale anno educativo 2020/2021

E' in pubblicazione all'albo pretorio on line e alla sezione Documenti on line - Avvisi e bandi e Modulistica - il Bando e i modelli di domanda per l'iscrizione all'Asilo Nido comunale "L'Isola che non c'è" per l'anno educativo 2020/2021.

La scadenza per la presentazione delle domande è stabilita al 31 luglio 2020.

 
DL RILANCIO - SOSTEGNO IMPRESE DI PUBBLICO ESERCIZIO

Si avvisa che è pubblicato all'albo pretorio online di questo Comune il DL Rilancio del 20/05/2020 recante misure urgenti in materia di salute, sotegno al lavoro e all'economnia, nonché di politiche sociali, connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19 - art. 181 - Sostegno delle imprese di pubblico esercizio e art. 264 lett. f) Liberalizzazione e semplificazione dei procedimenti ammnistrativi in relazione all'emergenza COVID-19.

 
TOSAP 2020

CON DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 86 DEL 16.06.2020 E' STATO PROROGATO IL TERMINE DI PAGAMENTO DELLA TOSAP 2020 AL 30.09.2020 SENZA INCORRERE ALL'APPLICAZIONE DI SANZIONI E INTERESSI.

Copia della presente deliberazione è pubblicata all'albo pretorio on-line dal 24.06.2020 al 09.07.2020

 
Bando per l'accesso al Fondo di Tutela per il consumo di gas anno 2019

E' in pubblicazione all'Albo Pretorio on line del Comune di Bolsena e nella sezione DOCUMENTI ON LINE - AVVISI E BANDI - il Bando per l'accesso al Fondo di Tutela per il consumo di gas per le spese sostenute nell'anno 2019.

Nella sezione DOCUMENTI ON LINE - MODULISTICA è disponibile il modello di domanda.

Il termine per la scadenza di presentazione delle istanze è stabilito al 4 LUGLIO 2020.

I modelli di domanda potranno altresì essere ritirati presso la segreteria del Sindaco e presso l'ufficio amministrativo del Comune di Bolsena dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle ore 13,00.

 
CIMITERO - Avviso Decadenza / Estinzione Loculi Lotto D

CIMITERO - Avviso Decadenza / Estinzione Loculi Lotto D

 
APERTURA ISOLE ECOLOGICHE

IL SINDACO

AVVISA LA CITTADINANZA

CHE LE ISOLE ECOLOGICHE DISLOCATE SUL TERRITORIO DEL COMUNE DI BOLSENA SONO APERTE DALLE ORE 14,30 ALLE ORE 21,30 TUTTI I GIORNI ESCLUSO IL SABATO

IL SINDACO

F.to Paolo Dottarelli

 
PRESCRIZIONI UTILIZZO SPIAGGE PUBBLICHE

PRESCRIZIONI UTILIZZO SPIAGGE PUBBLICHE

 
Fondo unico borse di studio DLgs 63/2017

Fondo unico borse di studio D.L.gs 63/2017. Riapertura termini per la raccolta delle domande – anno scolastico 2019/2020.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

AVVISA

Che è stato prorogato il termine di presentazione delle istanze per l’erogazione delle borse di studio in favore di alunni residenti nel Comune di Bolsena che frequentano nell’anno scolastico 2019/2020:

- una scuola secondaria di 2° grado statale o paritaria (tutte le scuole superiori dal 1’ al 5’ anno statali o paritarie con esclusione delle scuole private non paritarie che non fanno parte del sistema nazionale di istruzione)

- i primi tre anni di un Percorso triennale di IeFP .

Possono ottenere i contributi gli studenti appartenenti a nuclei familiari il cui indicatore della situazione economica equivalente ( ISEE ) desunto dall’ultima attestazione in corso di validità non sia superiore a € 15.748,78. Per ultima attestazione di validità s’intende sia la nuova attestazione ISEE 2020 sia l’attestazione ISEE 2019 scaduta il 31/12/2019 (ma che era in corso di validità all’inizio dell’anno scolastico 2019/2020).

La domanda dovrà essere redatta su apposito modello che potrà essere scaricato dal sito internet istituzionale www.comune.bolsena.vt.it – sezione Documenti online – Modulistica.

La domanda deve essere inviata al protocollo comunale con le seguenti modalità:

- a mezzo PEC all’ indirizzo postacertificata@pec.comune.bolsena.vt.it

- all’indirizzo email settoreamministrativo@comune.bolsena.vt.it

- in caso di indisponibilità dello strumento per l’invio online, il richiedente dovrà contattare i numeri 0761/795317-325 per avere istruzioni in merito

entro e non oltre il 19 GIUGNO 2020

unitamente a:

· copia di un documento di identità del sottoscrittore in corso di validità (D.P.R. n.445 del 28/12/2000, art. 38, comma 3) e di un documento di identità in corso di validità e codice fiscale (tessera sanitaria) dello studente;

· copia dell’attestazione I.S.E.E. (Indicatore Situazione Economica Equivalente) in corso di validità (al fine di agevolare e accelerare la raccolta delle domande si precisa che saranno accettate sia le nuove attestazioni I.S.E.E. sia quelle scadute il 31/12/2019 ma che erano in corso di validità all’inizio dell’a.s. 2019/2020).

L’importo della singola borsa di studio ammonta ad euro 200,00 rideterminabile in rapporto al numero totale dei richiedenti e alle risorse finanziarie disponibili nel limite massimo di euro 500,00, così come previsto dalle disposizioni ministeriali.

Bolsena, 30 maggio 2020

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

f.to Dott.ssa Giulia Tamburini

 
ORDINANZA N. 31 DEL 30.05.2020

Revoca ordinanza n° 28 del 21-05-2020 di utilizzo dell’acqua limitato ad usi ed impianti tecnologici e per l’igiene domestica.

 

Elenco Percorsi: Tuscia, la Terra dei Presepi Viventi e del Natale
Elenco Categorie: Enti pubblici e Associazioni
Elenco Tag: comune



© 2020 Conto-Graph S.n.c. Str. Poggino, 67 - 01100 Viterbo (VT) - Tel: 0761/35.27.62 P.IVA 00268610565