Cambia la skin:
Elenco percorsi Elenco attività per categoria Elenco prodotti per categoria
Dettaglio attività InfoMyWeb

InfoMyWeb di Enrico Di Pietro

Strada Poggino 67 - Viterbo - VT - 01100
Mappa interattiva

Tel: 0761/352762 - Fax: 0761/251062 - Richiedi informazioni

Visita il sito: www.infomyweb.com

Approfondimenti

Visualizza prodotti
Articoli scritti
Eventi presentati

Descrizione dell'azienda

InfoMyWeb

InfoMyWeb è una web agency di Viterbo attiva in
tutta la Tuscia e la Maremma, che si rivolge ad
aziende, liberi professionisti, commercianti,
artigiani e pubblica amministrazione. InfoMyWeb
è in grado di fornirvi una strategia
personalizzata per la realizzazione di siti
web, e-commerce, blog, social marketing e molto
altro ancora. La domanda di fondo è: come
creare un sito di successo? La risposta,
secondo noi, è: come farebbe un buon sarto,
cioè prendendo le esatte misure della vostra
attività, così da confezionare un piano per il
web che si adatti perfettamente alle specifiche
esigenze della vostra azienda e che ne esalti
l’inconfondibile personalità.

Novità via RSS

Restyling Sanetti Mobili

Ecco il primo progetto online di questo nuovo 2019: Sanetti Mobili.

Abbiamo realizzato un completo restyling sia grafico che di contenuti. Un layout responsive che si adatta a qualsiasi dispositivo, dagli smartphone alle smat tv.

Una galleria fotografica per il catalogo divisa per ambienti.

Ottimizzazione SEO.

Queste sono solo alcune delle novità presenti sul sito e altre verranno implementate nei prossimi mesi.

 
Conversion Rate Optimization: Case Study

Il periodo natalizio è, senza ombra di dubbio, uno dei momenti più delicati dell’anno: è il momento con i più alti livelli di stress per la coppia (a proposito ecco qualche consiglio), in cui bisogna far fronte alle spese improvvise, al traffico, al falso buonismo demenziale, alle suocere, ecc.

Come accade in natura, però, ciò che è pericoloso/mortale per alcune specie può rivelarsi miracoloso per altre.

Il Natale potrebbe essere paragonabile ad un’inondazione in Tanzania, prodigio per un pesce intrappolato nel letto di un fiume che si va prosciugando o calamità per un leone.

Per un’attività, sia online che non, il periodo natalizio è un momento estremamente favorevole per le vendite, che deve essere sfruttato al massimo.

Presentiamo il nostro ultimo case study focalizzando l’attenzione sull’attività che abbiamo svolto per un cliente, proprio durante il periodo natalizio, dimostrando come durante le mansioni di web marketing, concentrarsi su alcuni aspetti tecnici del sito diventa un elemento strategico che contribuisce notevolmente al raggiungimento dell’obiettivo concordato: aumentare le vendite.

Agendo esclusivamente sul numero di richieste HTTP e sulla riduzione del peso delle pagine, in una sola settimana di lavoro è stato possibile raggiungere:

un aumento del 40% del tasso di conversione

un aumento del 67% del totale degli ordini (a parità di traffico)

Le varie modifiche testate nell’area di staging sono state messe in produzione simultaneamente online il 3 dicembre.

Il Natale sta all’e-commerce come l’inondazione al pesce

Il 26 novembre, c’è stata l’ufficializzazione del cliente a procedere con la strategia proposta da contratto.

Come gli addetti ai lavori sanno, però, implementare una strategia di web marketing ex novo richiede tempo, ma dovevamo tenere bene a mente che “l’inondazione” era vicina.

Quindi, accantonando inizialmente i risultati a medio-lungo termine, si è dato il via a un processo di analisi incentrato sull’individuare i macro errori, e quindi le maggiori possibilità di miglioramento, nel breve/brevissimo periodo.

Il principio di Pareto

Il principio di Pareto afferma che circa il 20% delle cause provoca l'80% degli effetti.

L’analisi evidenziò fin da subito una problematica principale, estremamente “banale”, ma la cui risoluzione avrebbe impattato estremamente sui risultati: i tempi di caricamento del sito erano alti.

Ci sono concetti banali che ogni tanto occorre ripetere poiché sono quelli più soggetti ad essere dimenticati, ricordiamo che:

“Per ogni secondo di miglioramento si ha un aumento delle conversioni del 2%.

(https://www.crazyegg.com/blog/speed-up-your-website/ )

Fase Operativa

La fase operativa si è suddivisa in tre step:

•Limitare l’utilizzo dei plugin

•Ottimizzazione dei contenuti

•Revisione dei contenuti

Limitare l’utilizzo dei plugin

Attraverso dei tool specifici abbiamo analizzato i tempi e le modalità di connessione dei vari template di pagina dell’e-commerce.

Nei diversi template abbiamo notato un numero elevato di richieste HTTP contenute nella pagina HTML. In questo valore contiamo cookies, immagini, file CSS e JS, ecc. Un numero eccessivo di richieste rallenta il caricamento della pagina, per questo è importante ridurre al massimo le richieste HTTP, unificare i file CSS e JS, usare gli sprites per le icone e piccole immagini e così via. (https://www.evemilano.com/gtmetrix/ ).

La causa del 60% di queste richieste era causata da un widget social presente sul footer del sito.

La rimozione del widget ha generato un abbattimento dei tempi di caricamento del 30%.

Ottimizzazione dei contenuti

Negli e-commerce i contenuti sono le foto.

E’ stata fatta quindi un’ottimizzazioni in bulk delle immagini tramite il ridimensionamento.

Ridurre le dimensioni delle immagini può portare ad una riduzione del loro peso fino al 51% e senza perdere alcuna qualità di immagine visibile.

Revisione dei contenuti

Come detto in precedenza i contenuti per eccellenza negli e-commerce sono le foto, quindi revisionare la loro disposizione e il loro numero impatta ovviamente sul tempo di caricamento del sito.

Con 60 foto in pagina:

  • fully loaded time: 11 s
  • total page size: 5 MB
  • request: 272

Con 24 foto in pagina:

  • fully loaded time: 6 s
  • total page size: 3 MB
  • request: 179

Con 12 foto in pagina:

  • fully loaded time: 5,6 s
  • total page size: 2,62 MB
  • request: 155

Si è optato, quindi, per limitare il numero di foto in pagina a 24 elementi e di suddividere il totale in diverse pagine.

Sei soddisfatto del tasso di conversione del tuo e-commerce?

PER INFORMAZIONI CHIAMA IL NUMERO 345.3062369

OPPURE SCRIVI A info@Infomyweb.com

 
Nuovo sito per Merinda Spose

Abbiamo svelato il restyling del sito MerindaSpose.it

Un nuovo sito per l'atelier più famoso della Tuscia. Nuovi contenuti, nuovo template grafico ma soprattutto un nuovo catalogo.

La sezione dedicata alla visualizzazione degli abiti da sposta è stato completamente rielaborato. Da oggi le future spose potranno filtrare gli oltre 300 vestiti scegliendo il genere preferito, lo stile, la marca o il tessuto preferiti.

Dal punto di vista tecnico invece il catalogo fornirà un miglioramento dal punto di vista SEO grazie alle pagine dedicate ai singoli abiti e alle categorie di navigazione. Tutte le pagine sono orientate all'obiettivo di generare un contatto attraverso il modulo di contatto, telefono o WhatsApp.

 
Restyling Capponi Consulting

Siamo stati ingaggiati dalla Capponi Consulting S.r.l. di Viterbo per effettuare un restyling del loro sito.

Abbiamo elaborato un nuovo template grafico che fosse responsive, ossia navigabile anche da smartphone, leggero, moderno ed efficace.

Navigazione semplificata, aggiornamento dei contenuti, miglioramente dell'efficacia delle conversioni.

Ultimo, ma non d'importanza, una rielaborazione dei parametri utili per l'ottimizzazione sul motore di ricerca.

 
Spiare

Le informazioni sui concorrenti sono una delle armi più preziose a disposizione di un imprenditore.

Ogni attore presente sul mercato, tenderà a tenere top secret qualsiasi tipologia di informazione rilevante, quindi qualsiasi processo volto all’estrapolazioni di notizie ad un’azienda accorta nel mondo reale risulta difficile.

Nel mondo digitale, invece, è possibile strutturare dei processi di tracciamento dei concorrenti così da monitorarne i comportamenti, la comunicazione, la visibilità, ecc.

È possibile stimare, con buona approssimazione, il traffico proveniente da Google e gli altri motori di ricerca, per ogni sito; facciamo un esempio geolocalizzato a Roma rispetto il settore delle ristrutturazioni.

Nella tabella (vedi immagine in alto a sinistra) è possibile verificare il volume di potenziali clienti che atterrano sui siti ogni mese.

Queste informazioni potrebbero rimanere degli studi relativi la concorrenza e il mercato oppure essere utilizzate come base per attuare delle attività digitali.

Ovviamente l’analisi della concorrenza è un processo che risulta essere utile solo se attentamente impostato altrimenti, potrebbe risultare addirittura dannoso qualora si cada in esche attentamente posizionate per depistare dalla realtà.

Non sei curioso di sapere come lavorano sul digitale i tuoi competitor?

PER INFORMAZIONI CHIAMA IL NUMERO 345.3062369

OPPURE SCRIVI A info@Infomyweb.com

 
Online il sito de Il Tempio del Gusto

"Un sito da leccarsi le dita" quello che abbiamo realizzato per il ristorante pizzeria di Piansano Il Tempio del Gusto.

Il nostro obiettivo è stato quello di realizzare una vetrina che mettesse in mostra le principali caratteristiche di questo sito e della sua cucina.

Abbiamo fornito la consulenza per la realizzazione delle foto al ristorante e ai magnifici piatti dello chef Lucci. Avremmo voluto farvi assaporare le ricette attraverso lo schermo, ma ci siamo "accontentati" di far venire l'acquolina in bocca. Non resta che fare un salto a Piansano e provare questo ristorante.

 
Marketing

Tre semplici consigli di Marketing per ristoranti in difficoltà o che vogliono migliorare la propria situazione.

I “Cosa”, i “Come”, i “Dove” e i “Perché” dei tuoi clienti.

Scegli il Tuo Punto di Forza, fallo conoscere e fidelizza i tuoi clienti

Scegli il Tuo Punto di Forza

Perché i clienti dovrebbero scegliere il tuo ristorante? Ogni ristoratore dovrebbe porsi questa domanda anche in periodi di vacche grasse, figuriamoci in periodi di difficoltà.

Oltretutto interrogarsi sul vantaggio competitivo della tua attività potrebbe aiutare a scovare delle opportunità, ad esempio; nel caso in cui fossi il proprietario dell’unico ristorante in zona centrale munito di parcheggio per pullman potresti creare degli accordi con i tuor operator di zona, oppure nel caso in cui fossi l’unico ristoratore con personale in grado di parlare cinese potresti sfruttare la cosa a tuo vantaggio.

Fallo Conoscere

Soltanto quando si saprà “cosa” e “a chi” comunicare potremmo interrogarci sul “come” e “dove”.

Internet, ad oggi, è senza dubbio IL MEZZO di comunicazione che deve essere presidiato attraverso profili social, sito personale, e gestendo/controllando i vari account trip Advisor e simili.

Fidelizza i Tuoi Clienti

Le statistiche di settore evidenziano che acquisire un nuovo cliente è sette volte più oneroso rispetto allo sfruttare uno già acquisito.

Metodo pratico per gestire questo concetto?

•si potrebbero fare degli inviti in serate in cui la sala non è al completo;

•si potrebbe stimolare gli utenti in base ai loro comportamenti di acquisto;

•ecc

Sei pronto per sfruttare e potenzialità di internet e della digitalizzazione?

PER INFORMAZIONI CHIAMA IL NUMERO 345.3062369

OPPURE SCRIVI A info@Infomyweb.com

 
Il web potrebbe rivelarsi un canale risolutivo

“Il web potrebbe rivelarsi …”

Perché il web “potrebbe rivelarsi” invece di essere la soluzione?

La riuscita di un progetto online dipende da innumerevoli variabili incontrollabili e imprevedibili nel medio lungo periodo, ma paradossalmente spesso i problemi si riducono a tre tipologie:

  • “Attacca l'asino dove vuole il padrone e, se si rompe il collo, suo danno “. Ogni imprenditore che vuole usufruire appieno delle potenzialità del web deve fidarsi e lasciarsi guidare dal proprio consulente. La conoscenza del settore dell’imprenditore unita alle competenze tecniche del consulente rappresentano l’unica possibilità di sopravvivenza del progetto online.
  • Scegliere attentamente il consulente. La scelta del consulente è l’attività che più impatterà sui risultati; essere troppo focalizzati sul fattore prezzo sicuramente inficerà sul futuro del progetto.
  • Un progetto web deve esser considerato come un investimento e non un costo. Il costo definisce in sé una spesa, l’investimento è invece una spesa ragionata dal quale ci si aspetta a lungo o breve termine un ritorno economico. L’investimento per coprire le spese del progetto, consulente compreso, dovrà essere sufficiente.

“… canale risolutivo per QUALSIASI, ripeto QUALSIASI tipologia di attività”

  • Per chi lavora su un territorio geolocalizzato? Si
  • Per piccole attività a conduzione familiare? Si
  • Per attività che operano nel settore B2B? Si
  • Per e-commerce in settori di nicchia? Si
  • Per la vendita di servizi e non di beni? Si
  • Ecc…

Qualche esempio pratico:

Vendere Prodotti Alimentari su Facebook Ads:

Budget: 250€

Strategia e Mezzo: Lead generation, Brand Awareness, Remarketing Facebook Ads

Risultati: 2000€ netti

Acquisizione Contatti Autofficina

Budget: 500€

Strategia e Mezzo: Lead generation Digital Pr, Lead generation Social, Mail

Risultati: 3500€ netti

Ti piacerebbe essere uno degli esempi di sucesso? Contattaci

PER INFORMAZIONI CHIAMA IL NUMERO 345.3062369 OPPURE SCRIVICI

 
Sisthema e Analisi Srl

L’azienda Sisthema & Analisi S.r.l. opera nel settore della consulenza dagli anni ’80.
è una società di consulenti, con elevata esperienza, che lavorano con l’obiettivo di offrire piena assistenza a professionisti, piccole e medie imprese, in materia di Salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, HACCP, sistemi di gestione della qualità, trattamento dei dati personali e formazione.

Abbiamo realizzato il nuovo sito per questa azienda. Nuova grafica, layout che si adatta per smartphone, collegamento per la pubblicazione automatica nei vari canali social, landing page ottimizzate per la creazione di lead, ottimizzazione SEO. Queste le principali caratteristiche del nuovo sito www.sisthemanalisi.info

 
Ti serve un sito multilingua?

Iniziamo a chiarire a cosa serve un sito multilingua

Sostanzialmente, sarà necessario avere il proprio sito web in più lingue qualora fossimo interessati a intercettare utenti di diverse nazionalità, che ovviamente utilizzano i motori di ricerca nella loro lingua madre.

Esempio:

Sono un turista tedesco in gita a Roma. Sono scoccate le 4 del pomeriggio, conviene cercare un posto confortevole dove passare la notte. Apro Google e cerco un hotel. “ok Goolge, Hotel drei Sterne Rom ( hotel tre stelle roma)".

Il mio hotel ha il sito in tedesco? Apparirò tra i risultati di ricerca e potrei essere scelto dal potenziale cliente. Il sito del mio hotel è solo in italiano? Cliente perso.

Ovviamente l’esempio tedesco-turistico potrebbe essere declinato in “n” combinazioni di settore e lingue.

Come ottimizzare un sito multilingua in ottica SEO

· Usare il traduttore di Google non basta

L’implementazione dalla barra di traduzione di Google non basta, potrebbe essere utile come funzione per l’usabilità del sito, ma di certo non avrà risvolti positivi in ottica SEO.

· Fattori tecnici

Ci sono alcuni fattori SEO imprescindibili che non si possono trascurare:

1) Analisi keyword

Gli utenti di lingue diverse potrebbero utilizzare i motori di ricerca in maniera diversa, una banale traduzione dei meta potrebbe non essere sufficiente.

2) Rel=”alternate” hreflang

Implementazione corretta del meta

3) Link Building / Digital PR

Come per le attività di posizionamento canioniche è utile/indispensabile avviare Link Building / Digital PR in ogni lingua.

Il tuo sito è ottimizzato?

Contattaci

PER INFORMAZIONI CHIAMA IL NUMERO 345.3062369 OPPURE SCRIVICI

 

Prodotto in evidenza

soluzioni integrate touch per ristorazione

ristoranti, bar, pizzerie, tavole calde   continua...


Visualizza gli altri prodotti
Elenco Percorsi:
Elenco Categorie: Elettronica Informatica
Elenco Tag: internet web webmarketing



© 2019 Conto-Graph S.n.c. Str. Poggino, 67 - 01100 Viterbo (VT) - Tel: 0761/35.27.62 Fax: 0761/25.10.62 P.IVA 00268610565